stampa | chiudi

Centri Visita

Museo delle grotte e dell'ambiente carsico del parco
Geologia
ex Chiesa di San Marco, Corso Mazzini - 06021 Costacciaro (PG)   
Tel. 075/917271 - Fax 075/9170647

Il Comune di Costacciaro, ha realizzato nella bella ex Chiesa di San Marco (Corso Mazzini), Il Museo delle Grotte e dell'Ambiente Carsico del Parco del Monte Cucco. Gli strumenti di comunicazione sono adeguati sia per i gruppi scolastici (scuole elementari, medie e superiori) sia per i turisti o gli escursionisti.
Il Museo comprende una vasta sala al piano terra, polifunzionale, che è dotata di strumentazione tecnologicamente avanzata, in particolare vi è un sistema integrato video-computer che permette la proiezione su un grande schermo sia supporti analogici che digitali.
Nel piano superiore, in un'area a parte vi sono alcuni computer, con software specifici che trattano gli argomenti di seguito elencati.
Il percorso di visita inizia con la proiezione di un documentario a scelta dell'interlocutore ed all'eventuale programma che si intende attivare per conoscere direttamente il territorio. I documentari specificatamente preparati sono:
Il Parco del Monte Cucco - durata 46'
Il Parco del Monte Cucco - durata 28'
Il Carsismo di Monte Cucco - durata 28'

Si prosegue poi con la visione di:


Antiquarium

06022 Fossato di Vico (PG)   

Il Comune di Fossato di Vico ha inaugurato l'Antiquarium, la sede è ubicata in due locali di un vecchissimo palazzo situato nel Centro Storico, vicino alla sede del Teatro.
Nei due locali restaurati sono sistemati in appositi espositori e scaffali i reperti museali.


Orari: Aperto su prenotazione (rivolgersi al Comune)

Altre info: Comune di Fossato di Vico - Via Municipio, 5 - Fossato di Vico (PG) - Tel. 075/91491


Centro Museale della Civiltà Contadina

Tradizioni
Via Roma - 06022 Fossato di Vico (PG)   
Tel. 075/919366

Il Centro Museale della Civiltà Contadina è nato grazie alla volontà del Prof. Luigi Galassi, di Fossato di Vico che, con caparbietà e passione ha raccolto nel tempo circa 1.600 pezzi, sistemandoli tipologicamente nei tre piani dell'ex edificio scolastico destinato a tale scopo dal Comune di Fossato di Vico, previa convenzione con lo stesso Prof. Galassi. Nella visita al Centro Museale, si possono osservare gli oggetti utilizzati giornalmente e non dai "contadini" per il loro lovoro. Infatti in un angolo di una stanza sono raccolti i mezzi di trasporto (il calesse, il carro delle vacche, la bicicletta, la treggia), in un altro gli oggetti del pastore (ombrello del pastore fissato su telaio di canne, fuscelle per fare la ricotta, il "mistico'' in legno di ulivo per rompere il caglio, il "mazzo'' utilizzato per piantare i paletti nello "stazzo'' o recinto delle pecore). In una stanza vi sono ben conservati gli oggetti dei mestieri (banco da falegname, falce, falcinello, zappe, zapette, piccone, bidente, marraccio forca, forcone, tagliafieno, inoltre vi sono gli oggetti utlizzati dal, fabbro, muratore, calzolaio, sarto), in un'altra è rappresentata la camera da letto, con un grande letto in ferro battuto, con il "prete" in bella mostra, i comodini, le brocche smaltate per l'acqua, il lavabo, cassapanca per contenere il corredo; in un'altra ancora la cucina, con il grande focolare, la mattera, la tavola del pane, le brocche per l'acqua potabile. E' ben rappresentata anche la stanza della cantina, con botti, torchi, damigiane, e l'attrezzatura necessaria al cantiniere. Vi è anche rappresentata un'aula scolastica degli anni '50, con i banchi ed il calamaio, i banchetti per sedere, carte geografiche telate, la lavagna, giocattoli didattici, la bacchetta della maestra, l'astuccio in legno con l'occorrente per scrivere. All'esterno troviamo gli attrezzi utilizzati per la lavorazione della terra, l'aratro o perticaia, voltorecchio, erpice, estirpatore centocorni, aratro insolcatore, seminatrice, rastrellane, falciatrice.
Si puo inoltre ammirare: un telaio, ed i suoi attrezzi: maciulla, pettini, rocca, fuso e filatoio, aspo, mulinello, incannato, rastrello, orditoio. Ferri da stiro, macchine da cucire del 1880 "regina Margherita'' e la Necchi del primo novecento.

Orari: Momentaneamente non accessibile al pubblico (in fase di ristrutturazione)


Per maggiori informazioni Prof. Luigi Galassi - Via Roma - 06022 Fossato di Vico (PG) - Tel. 075/919366


Centro Studi Eolici

Via S. Allende, 5 - 06022 Fossato di Vico (PG)   
Fax 075/9149273

Nel territorio del Comune di Fossato di Vico e precisamente a Cima Mutali è stata costruita una Centrale Eolica per la produzione di energia elettrica.
E' stato aperto inoltre un Centro Studi Eolici, che si occupa di studi e ricerche per la produzione di energia pulita.