stampa | chiudi

Deltaplano

Le caratteristiche orografiche dell'Alta Valle del Chiascio e dei rilievi del Massiccio del Monte Cucco, nonché la mancanza di ostacoli seri all'avvicendarsi delle correnti atlantiche e balcaniche, rendono il territorio del Parco una zona molto adatta alla pratica del volo libero, segnatamente del deltaplano. Le favorevoli condizioni orografiche e metereologiche rendono facili decolli ed atterraggi e fanno allo stesso tempo di Monte Cucco un campo di allenamento ideale per principianti e per esperti al massimo livello. Pian di Monte come la Sella del Culumeo (Val di Ranco) sono fra quei pochissimi luoghi dove è possibile decollare ed atterrare durante lo stesso volo. Val di Ranco, Pian di Monte, La Pianaccia rappresentano i punti di decollo canonici della zona, dove è possibile, in alternativa, prendere il volo in qualsiasi condizione di vento. Il Monte Cucco è una delle poche località dove si disputano competizioni nazionali ed internazionali di volo libero ad alto livello tecnico. Sigillo è l'unico comune in Italia ad aver ospitato ben 7 edizioni su 21 dei campionati Open di deltaplano. E' il comune dove si organizza e si disputa regolarmente una competizione internazionale, "Il Trofeo Monte Cucco", che vede la partecipazione di numerosissime nazionali straniere, così come dei CAMPIONATI MONDIALI DI DELTAPLANO (Prima manifestazione 1999). A valle esistono associazioni che svolgono attività didattica di deltaplano, e valenti istruttori federali organizzano corsi residenziali e di fine settimana. L'attività deltaplanistica e di parapendio è coordinata e promossa dal Centro Volo Libero "Monte Cucco" che ha sede nell'Università del Volo Libero di Villa Scirca.